1. Este sitio usa cookies. Para continuar usando este sitio, se debe aceptar nuestro uso de cookies. Más información.
  2. Descartar aviso

LANCIA THEMA

Tema en 'Lancia Delta I / Prisma (1979 - 1994)' iniciado por a112, 14 Feb 2011.

  1. a112

    a112 Lancista Novato

    Nuova Thema, la prima ammiraglia globale
    La nuova Lancia Thema fa il suo debutto a Ginevra scrivendo un nuovo capitolo nella storia leggendaria del Marchio. Prima ammiraglia globale che unisce il meglio dei due mondi, la vettura a trazione posteriore nasce sulla base della Chrysler 300 ed è pronta, come la prima Thema del 1984, ad affrontare il più difficile, ma anche il più prestigioso, dei segmenti con l’ambizione di offrire finalmente una vera alternativa. Per raggiungere questo obiettivo la nuova Thema coniuga dimensioni, comfort e presenza su strada, caratteristiche tipicamente americane, con il lusso degli interni in pelle Poltrona Frau®, il silenzio ovattato delle grandi Lancia e la cura dei dettagli che esprimono il meglio del “Made in Italy”.
    Commercializzata a partire da ottobre in tutte le concessionarie europee, Lancia Thema è disponibile in due allestimenti - Gold e Platinum - e tre motorizzazioni: il benzina 3.6L V6 da 292 CV con cambio automatico a 8 rapporti e i diesel 3.0L V6 da 190 CV e 224 CV, entrambi dotati di cambio automatico a 5 rapporti.


    Stile

    Lunga 5.084 mm, alta 1.507 mm, larga 1.891 e con un passo di 3.051 mm, la nuova Thema si presenta con uno stile contemporaneo e distintivo per la categoria delle berline di lusso. Sul frontale, la griglia fonde in un unico disegno il logo Lancia con le barre orizzontali che esprimono precisione e rigore formale. Le finiture cromate delle barre e i contorni del logo forniscono un particolare contrasto all’interno della cornice anch’essa cromata. Il tutto è impreziosito dai due innovativi proiettori dotati di tecnologia a LED e funzione DRL che insieme formano una “C” per un’inconfondibile presenza su strada.
    Il profilo della nuova ammiraglia Lancia evidenzia le distintive proporzioni della sua progenitrice, con l’aggiunta di finizioni di pregio che le donano un aspetto più elegante. Il robusto frontale si congiunge con le linee del tetto per fondersi già nella tre-quarti del posteriore dove spiccano le inconfondibili fanalerie che ne completano la silhouette. Inoltre, grazie all’inclinazione del parabrezza, l’effetto aerodinamico è assicurato e la dimensione contenuta dei montanti consente al guidatore di beneficiare di un’ottima visibilità.
    A completare le elevate finiture della vettura, il posteriore si presenta con uno spoiler integrato sotto il quale è incastonato il logo Lancia. Illuminano la notte due armoniosi fanali a LED, congiunti tra loro da una fascia cromata che enfatizza la classe della nuova ammiraglia. La muscolosità dell’anteriore è ripresa da due scarichi cromati posteriori che sottolineano stilisticamente la performance dei motori in gamma.


    Lusso e comfort

    La nuova Thema combina gli standard di riferimento del segmento con l’inconfondibile comfort e lusso che da sempre contraddistingue le vetture Lancia. Gli interni esprimono uno stile unico e forniscono ai passeggeri un comfort eccellente come dimostrano l’impiego di materiali soft touch, rivestimenti interni di pregio con la disponibilità di sedili in pelle Nappa riscaldati e plancia sellata in pelle Poltrona Frau®, inserti in vero legno su consolle centrale, pannelli, porte e volante. Inoltre, la plancia esprime tridimensionalità, impreziosita da cromature discrete e da un cruscotto dal design innovativo a doppio cluster con illuminazione Sapphire Blue, tonalità che ritroviamo anche nell’illuminazione a LED dell’abitacolo. Inoltre, al fine di assicurare un comfort “best-in-class”, i sedili sono stati progettati con una nuova architettura che include una sospensione a serpentina (a forma di “S”). Quelli anteriori sono dotati di regolazione lombare a quattro posizioni con attuatori di direzione alto/basso, avanti/indietro e variatore di densità.
    Massimizzando l’innovativo design strutturale ultra rigido, la nuova Lancia Thema presenta una silenziosità a bordo ai vertici della categoria. La presenza di due pannelli sottoscocca in materiale composito, parabrezza e vetrature laminate, pannelli fonoassorbenti in abitacolo e nelle cavità dei passaruota assicurano un alto assorbimento del rumore sul fondo stradale e grande incremento della qualità della vita a bordo.
    Infine, numerosi componenti sono stati progettati ad hoc per il telaio della nuova Thema, al fine di assicurare la miglior dinamica di guida e di handling con ogni tipo di fondo stradale e condizione atmosferica In dettaglio, l’innovativo sistema di sospensioni anteriori e posteriori multi-link presenta uno schema a bracci oscillanti che, grazie alla loro elevata articolazione, mantengono le ruote perpendicolari alla strada in curva assicurando la massima aderenza. L’ammortizzatore è stato inoltre specificamente studiato per assorbire ogni imperfezione del manto stradale. Il risultato finale è un abitacolo ovattato nel quale non entrano i rumori esterni e dove il movimento della vettura e il suo procedere sulla strada si avvertono appena.


    Motori

    Progettata per fornire eccezionale efficienza nel percorso cittadino e nelle lunghe percorrenze, la Lancia Thema presenta tre motorizzazioni a 6 cilindri, tutte dotate di trasmissione automatica e trazione posteriore: l’avanzato 3.6L V6 da 292 CV e cambio automatico a 8 rapporti e gli energici diesel 3.0L V6 da 190 e 224 CV, entrambi dotati di cambio automatico a 5 rapporti.
    Il propulsore a benzina è un Pentastar V6 di origine Chrysler Group, dotato di nuove implementazioni tecnologiche – nel rispetto della normativa Euro 5 – che permettono ai sei cilindri di erogare una potenza 292 cavalli a 6400 giri/min e una coppia massima di 353 nm a 4800 giri/min con emissioni di CO2 pari a 199 g/km (consumo ciclo combinato: 8,3l/100km). Così equipaggiata la nuova Thema può raggiungere la velocità massima di 230 km/h e un’accelerazione 0-100 km/h in 7,2 secondi: questo risultato è ottenibile anche grazie al nuovo cambio a 8 rapporti.
    I due motori diesel Euro 5, forniti dal produttore italiano VM – leader nella produzione di propulsori a gasolio ad elevato rendimento – erogano rispettivamente 190 CV e 224 CV e sono abbinati ad un cambio automatico a 5 rapporti. In particolare, la versione da 224 CV può vantare una coppia massima di 550 Nm @ 1600-2800 giri/min.


    Tecnologia a bordo

    Lancia Thema presenta l’innovativo sistema infotelematico Uconnect® e nuove tecnologie di bordo per mantenere i passeggeri connessi, sicuri e in totale comfort. Dal sistema di navigazione touch screen al clima bizona, alla possibilità di personalizzare le funzionalità di bordo, il sistema Uconnect® Touch assicura una straordinaria esperienza per il guidatore e per i passeggeri. Proposto di serie sulla nuova ammiraglia, il sistema è dotato di un grande schermo touchscreen da 8,4 pollici, con controlli easy-to-use, e consente di connettere e gestire le proprie periferiche personali (telefoni o riproduttori MP3). Inoltre, sull’allestimento Platinum, Lancia Thema offre di serie l’esclusivo sistema di navigazione Garmin che include i servizi TMC Premium, e un impianto audio premium dotato di 9 speaker più subwoofer per un totale di 506 Watt di amplificazione.


    Sicurezza attiva e passiva

    La nuova Lancia Thema offre più di 70 contenuti avanzati di sicurezza attiva e passiva, tra i quali il Keyless Enter-N-Go e il sistema elettronico di stabilità (ESC) di serie con gli esclusivi dispositivi Ready Alert Braking and Rain Brake Support, per incrementare ulteriormente l’handling e il comportamento della vettura su strada, e l’Active Pedrestrian Protection per salvaguardare il pedone in caso di urto accidentale. Ad assicurare la massima visibilità con ogni condizione di oscurità, Lancia Thema offre di serie i proiettori allo Xenon Smartbeam™ autoadattativi.
    Sono inoltre disponibili, a richiesta, alcuni contenuti innovativi e distintivi che fanno del nuovo modello Lancia il punto di riferimento della categoria.


    Adaptive Speed Control (ACC) e Forward Collision Warning (FCS)

    I limiti dei sistemi di controllo della velocità di crociera tradizionali (Cruise Control) vengono superati dal sistema Adaptive Cruise Control (ACC). Infatti, se il veicolo raggiunge un altro veicolo più lento che lo precede, il sistema ACC regola la velocità e (se necessario) attua la forza frenante per mantenere la distanza di sicurezza nel modo preinstallato dal conducente, consentendo a quest'ultimo di evitare di intervenire manualmente con frequenza. Tutto ciò si traduce per il conducente in una guida molto più rilassata e confortevole. Contribuisce a questa sensazione di sicurezza e benessere a bordo la funzione supplementare Forward Collision Warning (FCS) che avverte il conducente in caso di possibile collisione. Infine, il sistema Adaptive Cruise Control è ottimizzato per prevenire le conseguenze sfavorevoli del consumo di carburante.


    Blind Spot Detection

    Un indicatore visivo posizionato sullo specchietto esterno segnala l’ingresso nel “punto cieco” di visibilità, ovvero quando si verifica la pericolosa situazione di avere un veicolo affiancato e non vederlo nello specchietto. Attivando l’indicatore di direzione per cambiare corsia, un alert visivo e sonoro avvisa il conducente di controllare attentamente la posizione dei veicoli circostanti prima di effettuare il cambio corsia.


    Cross Path Detection

    Il sistema previene il rischio di collisioni a bassa velocità: la presenza di alcuni sensori rileva la presenza di veicoli in movimento mentre il conducente sta effettuando la retromarcia.


    Parkview(Tm) Rear Back-Up Camera

    Inserendo la retromarcia viene attivata automaticamente una telecamera che proietta sullo schermo da 8,4 pollici integrato in plancia le immagini della strada. Questa funzionalità garantisce la massima sicurezza per il conducente, gli altri veicoli e, soprattutto, per i pedoni.


    Smartbeam™ e Hid Headlamps

    Proiettori allo Xenon intelligenti che automaticamente si orientano in altezza e profondità per assicurare la massima visibilità grazie alla percezione della luce ambientale e del traffico circostante
     
  2. increiblejul

    increiblejul Lancista Gurú

  3. Cocosoft

    Cocosoft Lancista Habitual

    [quote author=a112 link=topic=1612.msg29093#msg29093 date=1297673182]

    Motori

    (...)
    I due motori diesel Euro 5, forniti dal produttore italiano VM – leader nella produzione di propulsori a gasolio ad elevato rendimento – erogano rispettivamente 190 CV e 224 CV e sono abbinati ad un cambio automatico a 5 rapporti. In particolare, la versione da 224 CV può vantare una coppia massima di 550 Nm @ 1600-2800 giri/min.
    [/quote]

    [size=18pt]¡¡¡¡Aaaaaaarrrrrrrrrrgggggggggggggggggggg!!!!![/size]

    ¿Estamos tontos o qué?

    ¿Vamos a montar el famoso "culatines" que tantos problemas ha causado?

    Vale que ya no es un motor tan problemático como fue en su día, vale que Fiat Powertrain acabe de comprar VM Motori, pero... ¡Si es infinitamente mejor el 2.4! Si es por un tema de montaje (delantero longitudinal), los Sofim 3.0 son magníficos...

    ¿O se trata de una nueva motorización como la 2.8 pendiente de probar su fiabilidad?

    Salu2 a to2
     
  4. pilito

    pilito Lancista Ilustre

    Lo mismo que he dicho para el Voyager.

    Se van a ir al carajo ambas marcas.

    Espero equivocarme.
     
  5. a112

    a112 Lancista Novato

    me encanta!
     
  6. increiblejul

    increiblejul Lancista Gurú

    [quote author=a112 link=topic=1612.msg29108#msg29108 date=1297700030]
    me encanta!

    [/quote]

    de los nuevos a mi es el que mas me gusta, de todas maneras, a mi ya me gustaba el 300
     

Compartir esta página